Chiede Giovanni:

Quali misure servono per certificare il rendimento di un impianto fotovoltaico?

Occorre misurare contemporaneamente l'irraggiamento solare, la temperatura dei pannelli e la temperatura ambiente, la potenza continua in uscita dai pannelli e la potenza alternata generata dall'inverter.

Inoltre, è fondamentale la contemporaneità delle misurazioni.

Per calcolare il rendimento delle varie componenti di un impianto fotovoltaico occorre misurare contemporaneamente i parametri ambientali ed elettrici, altrimenti si hanno dati incoerenti ed inutili.

Per questo motivo tutti gli strumenti utilizzati per la certificazione devono essere sincronizzati e registrare i valori misurati nella propria memoria interna.

Commenti   

+1 #1 Davide 2009-04-20 16:20
Il DM riporta due tipi di rendimento, Pcc e Pca.
E' possibile calcolarli singolarmente?
Grazie e saluti
Citazione
Categoria: FAQ

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook