resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Advantest Corporation ha sviluppato il Manipolatore (handler) per circuiti integrati Advantest M4171 manipolatore (handler) per circuiti integrati M4171 per velocizzare la caratterizzazione e lo sviluppo di pre-produzione di componenti ad elevata potenza utilizzati nei dispositivi mobili

Portatile e disponibile in configurazione monosito, l’handler M4171 automatizza le operazioni di carico e scarico dei dispositivi, condizionamento termico e selezione dei componenti buoni o guasti nei laboratori di sviluppo, oggi caratterizzati da una movimentazione manuale dei dispositivi da sottoporre a collaudo.

Il manipolatore integra inoltre una funzionalità di controllo termico attivo (ATC) solitamente disponibile su handler di dimensioni maggiori pensati per la produzione in grande serie.

L’unità M4171 può essere utilizzata per gestire da remoto la manipolazione dei dispositivi e il controllo termico, grazie alla connessione di rete. L’handler necessita di un numero limitato di operatori, con conseguente riduzione dei costi della manodopera, e massimizza la fruibilità del sistema tra gruppi di lavoro situati in sedi diverse.

La combinazione di manipolazione automatica dei dispositivi, funzioni ATC su ampio intervallo di temperature di funzionamento, da -45°C a 125°C e la possibilità di funzionamento tramite telecontrollo sono alcune delle principali caratteristiche distintive dell'handler M4171 di Advantest.

Il sistema esegue processi di collaudo in modalità multipla (temperature multiple per singolo inserimento), collaudo automatizzato, test ID automatico, ripetizione del test dei dispositivi contenuti nei tray di uscita sia in modalità manuale che automatica, in ambedue i casi con impostazioni predefinite o con impostazioni definite dall’utente.

La tecnologia Tri Temp di M4171 permette agli utilizzatori di lavorare su un ampio intervallo di temperature di prova, con notevoli benefici per l’efficienza dei laboratori. Il sistema prevede il contatto diretto con la superficie del dispositivo, per una rapida regolazione basata sulla variazione di temperatura e un miglioramento di oltre il 40% nella verifica della temperatura di ciclo rispetto alle soluzioni basate sul controllo termico manuale.

L’handler M4171 è compatibile con le piattaforme V93000 e T2000 e con altri tester automatici per semiconduttori. Tra le altre funzioni disponibili vi sono il lettore di codici 2D, un dispositivo di rotazione del circuito integrato collaudato e un’opzione per effettuare connessioni con elevata forza di contatto. La facilità di utilizzo è resa possibile da un’interfaccia grafica intuitiva che integra tutte le funzioni predefinite.

 

Categoria: ATE

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

Fiere e seminari

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook