resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Amplificatori lock-in di Zurich InstrumentsGli amplificatori lock-in e i generatori di forme d'onde arbitrarie (AWG) di Zurich Instruments possono ora essere sincronizzati tra loro grazie alla nuova funzione di sincronizzazione multi-dispositivo (MDS, Multi-device Synchronization) sviluppata dall'azienda svizzera.

Questa nuova funzione permette di collegare facilmente più strumenti tra loro e controllarli per mezzo di un'interfaccia grafica amichevole.

La funzione MDS gestisce automaticamente sia la sincronizzazione del clock a 10 MHz, sia la frequenza di campionamento di ogni strumento connesso.

Anziché usare un dispositivo con un numero fisso di canali, più strumenti possono essere aggiunti a seconda delle esigenze e sincronizzati tra loro come se fossero un solo apparecchio. Il risultato finale è una maggiore scalabilità dei sistemi di misura.

Funzione MDS

Il software LabOne, fornito con ogni strumento di Zurich Instruments, permette di eseguire in tutta tranquillità misure contemporanee su più apparecchi. A dati acquisiti nello stesso momento su dispositivi diversi viene assegnato la stessa etichetta temporale (timestamp), in modo da poterli allineare e analizzare correttamente.

La nuova funzione di sincronizzazione MDS è immediatamente disponibile per tutti gli strumenti di Zurich Instruments semplicemente aggiornando il software alla versione 17.12 di LabOne.

Inoltre, LabOne integra un'ampia gamma di funzioni per l'analisi dei segnali che permette di ridurre notevolmente la complessità della configurazione sperimentale (lock-in amplifier, scanner parametrico, generatore di segnali, oscilloscopio, analizzatore di spettro, digitalizzatore).

La funzione MDS risulta particolarmente utile per creare banchi di misura dedicati alle sperimentazioni di quantum computing, poiché il numero di canali può essere aumentato in maniera semplice e affidabile.

Altre applicazioni dove questa nuova funzione risulta molto interessante sono, ad esempio, le misure di trasporto quantico in cui la resistenza Hall e quella elettrica sono misurate simultaneamente, oppure il tracciamento della posizione del fascio nei sincrotroni, dove la funzione MDS facilita l'esecuzione di misure decentralizzate.

Categoria: Pluriuso

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook