resultsUrl="https://www.strumentazioneelettronica.it/risultati-ricerca/"

Sonda differenziale ad alta tensione R&S RT-ZHDLe nuove sonde differenziali ad alta tensione R&S RT-ZHD sono state progettate da Rohde & Schwarz per facilitare l'esecuzione di misure complesse sui sistemi elettronici di potenza di elettronica di ultima generazione, dove le tensioni in gioco possono raggiungere i 6000 V.

La sonde della famiglia R&S RT-ZHD hanno larghezza di banda massima di 200 MHz e garantiscono un rapporto di reiezione di modo comune (CMMR) particolarmente elevato, oltre a un'elevata accuratezza in continua che arriva allo 0,5%.

Si tratta di sonde differenziali che permettono di eseguire le misure garantendo un'ottima integrità del segnale e sono pensate da Rohde & Schwarz per essere usate con le sue nuove serie di oscilloscopi R&S RTM3000 e R&S RTA4000.

Grazie alla larghezza di banda di 200 MHz, le sonde differenziali ad alta tensione, R&S RT-ZHD permettono di caratterizzare accuratamente i moderni semiconduttori di potenza, anche quando i fronti di commutazione sono molto ripidi. Inoltre, l’eccellente reiezione di modo comune sull'intero spettro di frequenza di funzionamento abbatte in modo efficace i segnali di modo comune.

Le sonde R&S RT-ZHD sono disponibili in quattro diversi modelli con tensioni di picco massime comprese tra i 750 V e i 6000 V.

La funzione di compensazione dell'offset integrata funziona in modo indipendente dall’attenuazione della sonda e dalle impostazioni dell’asse verticale dell’oscilloscopio. Ciò permette di misurare accuratamente con l'oscilloscopio anche le più piccole oscillazioni di tensione sovrapposte ad una componente continua di livello elevato.

Grazie alla possibilità di impostare il livello di offset fino a 2000 V, le sonde R&S RT-ZHD permettono di affrontare una vasta gamma di applicazioni di misura nell'ambito dei circuiti elettrici ed elettronici di potenza.

Oltre a garantire un livello di accuratezza per le misure in continua di ± 0,5%, le sonde differenziali ad alta tensione R&S RT-ZHD integrano al loro interno il circuito di misure R&S ProbeMeter, che misura in continua con un’accuratezza del ± 0,1%. Le letture vengono correttamente visualizzate direttamente sullo schermo dell’oscilloscopio.

La completa integrazione delle sonde R&S RT-ZHD nell’interfaccia utente degli oscilloscopi Rohde & Schwarz elimina il rischio di letture errate. Infatti, gli oscilloscopi Rohde & Schwarz riconoscono automaticamente il fattore di attenuazione selezionato, così come gli altri parametri della sonda.

Sonda differenziale ad alta tensione R&S RT-ZHDSempre nel campo delle sonde differenziali, l'azienda tedesca ha introdotto nel suo catalogo altri due modelli, R&S RT-ZD002 e R&S RT-ZD003, rispettivamente con tensioni massime di ingresso di 700 V e 1400 V.

Si tratta di sonde a basso rumore intrinseco (7 mVrms e 14 mVrms) con una larghezza di banda di 25 MHz e dotata di interfacce BNC utilizzabili con gli oscilloscopi delle serie R&S RTC1000, R&S RTB2000 e con tutti gli altri oscilloscopi commerciali con ingressi standard.

Categoria: Oscilloscopi

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook