VirtualBench di National InstrumentsVirtualBench è il capostipite di un nuovo modo di realizzare strumenti di laboratorio proposto da National Instruments.

In una sola ed economica scatola di piccole dimensioni vi è tutto l'hardware per allestire un completo laboratorio di misura: oscilloscopio digitale per segnali misti, generatore di funzioni, multimetro digitale, alimentatore programmabile e I/O digitali.

Niente video, nè pulsanti e manopole: l'interfaccia utente è il vostro PC o il vostro iPad.

 VirtualBench porta il concetto di strumentazione modulare definita dal software che ha reso celebre National nel settore degli strumenti di laboratorio.

Il risultato è uno strumento unico nel suo genere, che punta a intercettare le aspettative e le abitudini delle nuove generazioni di tecnici elettronici cresciuti a pane e app.

Rivoluzionario anche il prezzo: si parte da circa € 1700 per allestire un laboratorio completo dei principali strumenti di lavoro di ogni progettista o tecnico elettronico:

  • Oscilloscopio digitale a 2 canali da 100 MHz con campionamento massimo a 1 Gs/s (su 1 canale) e 500 Ms/s su due canali, con profondità di memoria di 1 Ms per canale
  • 34 canali digitali dell'oscilloscopio (analizzatore logico) a 100 MHz in modalità sincrona e 1 Gs/s in modalità di campionamento asincrono
  • Generatore di funzioni e forme d'onda arbitrarie a 1 canale da 20 MHz e campionamento a 14 bit da 125 Ms/s
  • Multimetro digitale a 5 ½ cifre fino a 300 VDC e 400 VACpk con tutte le classiche funzioni di misura dei multimetri da banco e campionamento massimo a 5 S/s
  • Alimentatore programmabile a 3 uscite: da 0 a 6 V fino a 1 A, da 0 a +25 V da 500 mA e da 0 a -25 V da 500 mA
  • 8 I/O digitali generici programmabili compatibili con i livello logici a 5 V e a 3,3 V con capacità di pilotaggio di 4 mA

 Ma come si usa uno strumento grande poco più di una spanna senza né pannello frontale, nè manopole? Naturalmente via rete, tramite cavetto USB oppure senza fili tramite WiFI integrata.

NI VirtualBench

Il software che comanda l'intero strumento è già disponibile per l'ambiente Windows, ad agosto ci sarà anche la versione per iPad, mentre per Android bisognerà aspettare ancora un po'.

Interfaccia di VirtualBench in ambiente WindowsL'applicativo software è la chiave di volta dell'intero sistema. National Instruments mette a disposizione tutte le funzioni di misura classiche per usare gli strumenti come in un normale laboratorio, ma con un'interfaccia utente che è stata pensata sin dalla sua concezione per l'ambiente touch e che rispetta i canoni delle interfacce moderne diffusesi su touch e smartphone.

Ma altrettanto importante è l'apertura alle personalizzazioni e allo sviluppo di software applicativo da parte degli utilizzatori stessi.

VirtualBench è infatti compatibile con LabVIEW, il linguaggio di programmazione grafica di National Instruments, con il quale si potrà accedere alle funzioni hardware per sviluppare le proprie funzioni di analisi e misura personalizzate.

Categoria: Oscilloscopi

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook