Giovanni P. chiede cosa significano le indicazioni CAT e il valore di tensione riportate sopra le boccole di un multimetro digitale.

Nella videorisposta ricordiamo la classificazione di sicurezza in base agli ambienti di utilizzo di un multimetro o di un qualunque altro strumento di misura utilizzabile per verificare gli impianti elettrici.

 

Commenti   

0 #1 Riccardo 2017-06-11 22:40
Grazie mille per la spiegazione.

Ci tengo a sottolineare ciò che hai detto alla fine del video: "i puntali devono essere dello stesso grado di sicurezza, o superiore, del multimetro."

Parole sante. Spesso ci si dimentica dei puntali, si rompe un puntale e li si sostituisce con i primi che passano sotto le mani!
Citazione
Categoria: Video

Newsletter Settimanali

iscriviti-gratis

Seguici su:

Segui Strumentazione su Google Plus Segui Strumentazione su FacebookSegui Strumentazione su TwitterSegui Strumentazione su LinkedInicona-posta_48Ricevi il feed dei Nuovi Prodotti

L'esperto risponde

Hai un dubbio su come effettuare una misura o su come utilizzare un strumento?
Chiedi a un esperto del settore!
Risponderà alla tua domanda che sarà pubblicata nella sezione FAQ.

Rimani aggiornato

email Iscriviti alle nostre newsletter per rimanere aggiornato sulle novità



Strumentazione Elettronica su Facebook